HOME - Approfondimenti
 
 
26 Gennaio 2018

Tessuti superficiali intorno ai denti e agli impianti, il segreto per risultati a lungo periodo. Il prof. De Sactis ci parla del tema e presenta il Secondo Simposio internazionale


"Il trattamento dei tessuti molli parodontali e peri-implantari". È questo il titolo del Secondo Simposio internazionale del dipartimento di Odontoiatria organizzato dall'Università Vita-Salute San Raffaele che si terrà a Milano il 9 e 10 febbraio e che si propone come un punto di riferimento e un appuntamento fisso (ogni due anni) della Parodontologia e dell'Implantologia Internazionale.

"A oggi" spiega il prof. Massimo de Sanctis, Titolare della Cattedra di Parodontologia, "risulta una notevole offerta congressuale dedicata al tema della ricostruzione dei tessuti ossei profondi, alla implantologia o alla rigenerazione ossea, mentre molto poco in relazione ai tessuti superficiali intorno ai denti e agli impianti, che tuttavia rivestono una fondamentale importanza in chiave di prevenzione e di stabilizzazione dei risultati nel lungo periodo. Una corretta gestione dei tessuti molli parodontali e peri-implantari, d'altra parte, richiede un approccio clinico congruo e, per questo, abbiamo voluto porre al centro del Secondo Simposio internazionale proprio questo tema. La novità, oltre che nella scelta del tema, consiste anche nell'approccio alla materia, che viene affrontata da un punto di vista e secondo implicazioni estetiche, ma anche in relazione all'influenza che i tessuti molli hanno nello stabilizzare i tessuti intorno ai denti e agli impianti e nelle tecniche chirurgiche dirette alla ricostruzione dell'osso alveolare, prima o insieme al posizionamento dell'impianto". In particolare, "verranno analizzate le informazioni biologiche e cliniche sulla gestione dei tessuti molli e verranno ripercorse, in questa ottica, le singole tecniche chirurgiche nella pratica clinica, con un focus sulle più recenti, mirate a ottenere risultati stabili nella ricostruzione dei tessuti molli. L'intento è di fornire una base teorica strutturata, ma anche di calare nella pratica clinica quotidiana le nozioni, con la descrizione nel dettaglio delle tecniche chirurgiche anche tramite il supporto di diapositive e filmati".

Ma il punto di forza del Simposio "è la capacità di costituire un punto di riferimento nel dibattito scientifico e di attrarre i principali protagonisti della scena internazionale, della letteratura e della ricerca. Oltre che nostrani, verranno esperti da tutto il mondo: Singapore, Brasile, est e nord Europa, Svizzera. Personalità che rappresentano veri cardini della ricerca clinica più significativa nel campo".

Da considerare che ad oggi abbiamo oltre 450 iscritti da ben 44 nazioni!

Il Simposio "è destinato a tutti gli odontoiatri, ma può rappresentare un'opportunità per gli studenti, come primo approccio allo scenario della parodontologia, per ricercatori e universitari, in termini soprattutto di aggiornamento sulla più recente ricerca clinica, di confronto con i grandi della letteratura e come scambio e consolidamento all'interno della comunità scientifica». Già nel primo appuntamento del Simposio, che si è tenuto due anni fa, «abbiamo riscontrato una grande adesione e questo anche in relazione al fatto che la nostra Università si pone come polo di riferimento per la Parodontologia e l'Implantologia internazionali".

Francesca Giani

Per informazioni sul simposio a questo link

Articoli correlati

Effetti della loro applicazione abbinata al trattamento chirurgico

di Lara Figini


I protocolli diagnostici e chirurgici giocano un ruolo fondamentale nel successo della riabilitazione implantoprotesica. La loro definizione deve essere chiara e fondata su...

di Danilo Alessio Di Stefano


Sempre più interventi implantari e meno visite preventive. A lanciare “l’allarme” verso un eccessivo ricorso a questi trattamenti è il Consejo de Dentistas spagnolo che invita i cittadini a...


L’evento del dentale, organizzato da UNIDI-Unione Nazionale Industrie Dentarie Italiane rappresenta un’occasione unica e imperdibile per i professionisti dell’oral care che...


Altri Articoli

Competenza, tecnica, empatia sono alla base della professione. Ma anche la comunicazione rappresenta oggi uno dei percorsi obbligati con i quali il dentista deve confrontarsi....

di Carla De Meo


L’obbiettivo è quello di venire incontro alle esigenze quotidiane dei clinici e per farlo SIdP ha sviluppato una App, Powerapp SIdP, che consente ad ogni clinico che stia eseguendo una visita...


L’obbligo di formazione continua decorre dal 1° gennaio successivo alla data di iscrizione all’Ordine. Da tale data il professionista sanitario deve maturare i crediti previsti per i residui...


Riuscire a rendere complicato un regime che è nato per essere semplice e di immediata applicazione non è certo impresa da tutti. Ciononostante il Legislatore ce l’ha fatta, tant’è che si sono...


Root Cause è il titolo del film inchiesta che vorrebbe dimostrare che i trattamenti endodontici possono essere causa di cancro, malattie al cuore e varie patologie croniche, ed il suggerimento...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
steroid-pharm.com

www.steroid.in.ua/products/primobolan-kupit

cialis generika preisvergleich