HOME - Approfondimenti
 
 
26 Giugno 2018

Rinvio dell’obbligo di fatturazione elettronica per gli acquisti di carburanti

Nessuna proroga, invece, per il divieto del contante per pagare gli stipendi

Nor. Mac.

Manca l’ufficialità che avverrà con molta probabilità nel prossimo Consiglio dei Ministri ma il rinvio al divieto dell’utilizzo della scheda carburantesembra ormai certo L’obbligo di fatturazione elettronica per gli acquisti di carburanti, introdotto dall’ultima legge di bilancio con effetto dal 1° luglio (domenica prossima), dovrebbe quindi essere rinviato al prossimo 1° gennaio 2019

“La non matematica certezza è dovuta al fatto che il rinvio dovrebbe avvenire con il D.L. “dignità” che dovrebbe essere approvato dal C.d.M. questa settimana”, spiega ad Odontoiatria33 Umberto Terzuolo(nella foto) consulente fiscale AIO dello studio Terzuolo Brunero & Associati con sede in Torino e Milano.

“La notizia –continua- però, è stata data ieri da Luigi Di Maio durante la conferenza stampa tenutasi al MISE in virtù del minacciato sciopero da parte dei distributori di carburante che si sarebbe dovuto tenere oggi (poi revocato)". 

Dovrebbe, quindi, esserci ancora la possibilità per i prossimi 6 mesi di utilizzare la scheda carburate come strumento per documentare e “scaricare” ai fini delle imposte gli acquisti di carburante. 

Ad oggi, però, non è ancora stato chiarito (ma dovrebbe esserlo a breve) se sarà comunque obbligatorio dal prossimo 1° di luglio utilizzare esclusivamente mezzi di pagamento diversi dal contante per gli acquisti di benzina e gasolio, oppure se l’utilizzo di carte di credito, bancomat e altre carte prepagate sarà facoltativo (situazione attuale). 

Nessuna proroga, invece, per l’obbligo del pagamento degli stipendi attraverso strumenti tracciabili, come Odontoiatria33 aveva recentemente informato.  

Articoli correlati

Sono disponibili nel portale Fatture e Corrispettivi del sito dell’Agenzia delle Entrate, l’apposito servizio telematico che consente di verificare il calcolo ed eseguire il pagamento...


Dal primo gennaio 2019 è entrato in vigore l’obbligo di fatturazione elettronica anche tra privati. Per quanto riguarda l’applicazione della norma alle fatture riferite alle prestazioni...


Con l’entrata in vigore, dal 1° gennaio 2019, della fatturazione elettronica obbligatoria, sono cambiate le modalità di pagamento anche della marca da bolloprevista per quelle “esenti”...


Con la risposta all’interpello 78/2019 l’Agenzia delle Entrate torna sul tema della fatturazione elettronica per le prestazioni sanitarie ribadendo il divieto di emettere e-fattura (il divieto è...


A poco meno di due mesi dall’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica e stabilito a chi i dentisti, gli odontotecnici e gli igienisti dentali devono emetterla o non emetterla,...


Altri Articoli

Competenza, tecnica, empatia sono alla base della professione. Ma anche la comunicazione rappresenta oggi uno dei percorsi obbligati con i quali il dentista deve confrontarsi....

di Carla De Meo


L’obbiettivo è quello di venire incontro alle esigenze quotidiane dei clinici e per farlo SIdP ha sviluppato una App, Powerapp SIdP, che consente ad ogni clinico che stia eseguendo una visita...


L’obbligo di formazione continua decorre dal 1° gennaio successivo alla data di iscrizione all’Ordine. Da tale data il professionista sanitario deve maturare i crediti previsti per i residui...


Riuscire a rendere complicato un regime che è nato per essere semplice e di immediata applicazione non è certo impresa da tutti. Ciononostante il Legislatore ce l’ha fatta, tant’è che si sono...


Root Cause è il titolo del film inchiesta che vorrebbe dimostrare che i trattamenti endodontici possono essere causa di cancro, malattie al cuore e varie patologie croniche, ed il suggerimento...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
препараты для потенции без рецептов

сиалис купить

Cialis 20 mg