HOME - Approfondimenti
 
 
23 Ottobre 2018

Pensione anticipata per la dentista. I chiarimenti di ENPAM anche in tema di studio associato


Una dentista di 64 anni può andare in pensione anticipata nel 2019 e se è socia in uno studio associato come si deve comportare? La domanda è stata posta al sito dell’ENPAM da una iscritta alla Quota B che nel 1992 ha aperto con il marito uno studio associato e ha riscattato interamente gli anni di laurea nel 2017.  


Questa la risposta del presidente ENPAM Alberto Oliveti pubblicata sul sito dell'Ente previdenziale di medici e dentisti.

All’Enpam in pensione anticipata si può andare a partire dai 62 anni. Nel tuo caso il requisito scatterà a 65 anni perché a quell’età maturerai i 35 anni di anzianità contributiva minima richiesta.  Potrai fare domanda di pensione dopo che avrai dichiarato con il modello D del 2019 il reddito libero professionale del 2018. L’assegno di pensione verrà calcolato tenendo presente il coefficiente di adeguamento all’aspettativa di vita. Viceversa se decidessi di rimandare il pensionamento al requisito di vecchiaia dei 68 anni sulla rendita non verrebbe applicato alcun correttivo. La tua posizione contributiva è quella di una professionista a tutti gli effetti “libera”. Pertanto una volta in pensione, non dovrai chiudere o sciogliere l’associazione. Solo nel caso in cui lo studio associato fosse in convenzione o in accreditamento con il Servizio sanitario nazionale, per poter andare in pensione, saresti obbligata a cessare l’attività presso quella struttura. Ti ricordo infine che anche da pensionata sarai tenuta a dichiarare all’Enpam il reddito prodotto e a versare i relativi contributi alla Quota B. Potrai scegliere se pagare per intero (quest’anno il 16,5%) oppure la metà (8,25%). L’assegno di pensione ti verrà aggiornato sulla base dei contributi versati ogni tre anni. 

Articoli correlati

Il comma 24 dell’art. 24 della legge 214 del 22 dicembre 2011 disponeva, per gli Enti Previdenziali Privatizzati, misure volte ad assicurare l’equilibrio tra entrate contributive e...


Egregio Direttore,   la notizia dell’entrata in vigore della “indennità per invalidità assoluta temporanea” per il liberi professionisti ENPAM non è di quelle che...


Gentile Direttore, chiedo ospitalità al suo illustre giornale, ritenendo molto importante esporre ed informare i suoi lettori e tutti i colleghi, anche sui diversi step che hanno portato all’...


Novità in tema di garanzie per medici e dentisti liberi professionisti, da oggi, in caso di inabilità temporanea, ENPAM garantirà un indennizzo. “Chi sarà costretto ad assentarsi dallo...


Gli esperti consigliano di cominciare fin da giovani a pensare al proprio futuro pensionistico, meglio ancora se da studenti. Ed anche per agevolare questo, da qualche anno ENPAM consente ai futuri...


Altri Articoli

Competenza, tecnica, empatia sono alla base della professione. Ma anche la comunicazione rappresenta oggi uno dei percorsi obbligati con i quali il dentista deve confrontarsi....

di Carla De Meo


L’obbiettivo è quello di venire incontro alle esigenze quotidiane dei clinici e per farlo SIdP ha sviluppato una App, Powerapp SIdP, che consente ad ogni clinico che stia eseguendo una visita...


L’obbligo di formazione continua decorre dal 1° gennaio successivo alla data di iscrizione all’Ordine. Da tale data il professionista sanitario deve maturare i crediti previsti per i residui...


Riuscire a rendere complicato un regime che è nato per essere semplice e di immediata applicazione non è certo impresa da tutti. Ciononostante il Legislatore ce l’ha fatta, tant’è che si sono...


Root Cause è il titolo del film inchiesta che vorrebbe dimostrare che i trattamenti endodontici possono essere causa di cancro, malattie al cuore e varie patologie croniche, ed il suggerimento...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
通販で レビトラ

1stnationalreserve.com/second-amendment-foundation-2015-gold-sponsor.html

хостел центр киев