HOME - Approfondimenti
 
 
10 Luglio 2015

Gli effetti negativi dello stress in studio. Le 5 regole per prevenirlo


Lo stress al lavoro può provocare numerosi effetti negativi: riduce le performace professionali,  rende il carico di lavoro pesante e si ha la sensazione che le ore per lavoro non siano mai abbastanza durante la giornata. Distrazione, frustrazione e depressione aleggiano rendendo infruttuosi i rapporti con gli altri membri nel team. 

Lo stress può portare a gravi danni alla salute come la burnout syndrome.              

Ecco le 5 regole da seguire per  lavorare in un ambiente di lavoro sereno secondo  Allen Crow, consulente aziendale, ed editorialista del  DrBicuspid:

1) Circondati di collaboratori affidabili e responsabili. Se lo staff non rispetta i tempi previsti, lo studio si trasforma in un disordine caotico. Le attività non completate eseguite in modo errato sono una grande causa di stress. Molta attenzione quindi alla selezione del personale, inizia  con gli stage per individuare  le persone giuste e positive, prima di fare una nuova assunzione.

2) Tieni ogni giorno la riunione con il team di lavoro per pianificare la giornata. Affidare ad ognuno la propria e le proprie responsabilità fa risparmiare molto tempo durante la giornata.

3) Utilizza un buon software gestionale che rappresenta il "sistema nervoso" dello studio ed è la base della produttività.  Fatturazione, cartella clinica, agenda con il promemoria degli appuntamenti. Coinvolgi il personale di segreteria nella scelta del software gestionale, sa quali sono i problemi al frontdesk meglio del dentista, sempre impegnato a guardare nella bocca dei pazienti.

4) Mantieni sempre ordinata la zona clinica e le sale di servizio (sterilizzazione, segreteria, magazzino). L'ambiente di lavoro ben organizzato rende il personale più efficiente, sa sempre dove trovare le cose. Fai ampio uso di etichette per cassetti ed armadi. Tutto scorrerà in modo fluido e senza stress.

5) Fissa degli obiettivi realistici da raggiungere per te e per il team. Lavorare su obiettivi semplici a piccoli passi accresce la motivazione del team;  il paziente la percepisce come un segno di qualità elevata. Tutto ciò accresce il meccanismo del passaparola alla base della crescita dello studio professionale.

A cura di: Davis Cussotto, odontoiatra libero professionisti @Twitter Davis Cussotto

Articoli correlati

Dall’esperto USA i consigli su come prevenire lo stress per evitare effetti catastrofici

di Davis Cussotto


Francesco Balducci (nella foto) è un medico specializzato in odontostomatologia che ha sempre nutrito un forte interesse verso la medicina preventiva e lo studio degli stili di vita favorenti...


Tutto comincia dalla postura scorretta e dalle conseguenze che questa ha sulla colonna vertebrale. Occorre fare in modo che le orecchie stiano sopra le spalle e queste sopra l'anca in questo modo,...


Lo Stress cronico occupazionale colpisce il 10% della popolazione europea: i dati forniti dall'Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro (Ispesl) parlano di oltre 40 milioni di...


La capacità di gestire lo stress  è legata al numero di strumenti che abbiamo per fronteggiarlo, strumenti che risultano molto efficaci quando gli agenti stressogeni o trigger...


Altri Articoli

Poco più della metà della popolazione europea (55%) ha dichiarato che nel 2017 le spese mediche sostenute non sono state un peso dal punto di vista economico. I dati arrivano dalla ricerca annuale...


Da sx: Chiarello; Biancucci; Pallotta; Di Michele

Il SUSO, lo storico sindacato degli ortodontisti in occasione del convegno sull’approccio disciplinare sull’OSAS svoltosi lo scorso fine settimana ad Ascoli Piceno, ha rinnovato il proprio gruppo...


Un diplomato odontotecnico di 57 anni è stato denunciato dal Nas di Milano per esercizio abusivo della professione odontoiatrica. Secondo quanto riporta la stampa locale la denuncia sarebbe...


Non è consentito pubblicizzare la visita gratuita, se non in situazioni particolari. E’ questo quanto deciso dalla Commissione Centrale Esercenti delle Professioni Sanitarie in merito al ricorso...


Dall'1 gennaio 2019 sono entrate in vigore le nuove norme in materia di pubblicità dei servizi sanitari contenute ai commi 525 e 536 dell’art. 1 della Legge 30 dicembre 2018 n. 145 (Legge di...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
pharmacy24.com.ua

https://cleansale.kiev.ua

www.adulttorrent.org