HOME - Cronaca
 
 
21 Marzo 2017

FNOMCeO in audizione per la semplificazione fiscale. Sanvenero (CAO): nessun doppio invio per medici ed odontoiatri


Inviare i dati relativi alle spese mediche e sanitarie degli assistiti tramite un unico sistema: o al Ministero dell'Economia e delle Finanze attraverso il Sistema Tessera Sanitaria, oppure, in alternativa, all'Agenzia delle Entrate attraverso lo Spesometro.

È quanto ha chiesto la FNOMCeO- ricevuta questa mattina in Audizione nel corso dell'indagine conoscitiva per "le semplificazioni possibili nel settore fiscale" - alla Commissione Parlamentare per la semplificazione della Camera dei Deputati.

Doppio adempimento, invece, ad oggi, per tutti quei professionisti - e sono la maggioranza - che già trasmettono i dati al Sistema Tessera Sanitaria e per i quali non è venuto meno, quest'anno, l'obbligo dello Spesometro.

Tra le altre criticità evidenziate dalla FNOMCeO, il sistema di raccolta dei dati per il 730 precompilato, che potrebbe essere reso più efficiente unificando la trasmissione al sistema TS con la trasmissione all'anagrafe tributaria.

La FNOMCeO (CAOrappresentata dal consigliere segretario dott. Sandro Sanvenero delegato dal presidente Giuseppe Renzo), ha espresso la posizione che troverete nella esaustiva documentazione consegnata in corso di audizione innanzi la commissione parlamentare scaricabile dal link sotto.

Articoli correlati

Entro la fine di aprile le strutture che esercitano sotto forma di ambulatori odontoiatrici, e pertanto soggetti ad autorizzazione sanitaria, dovranno non solo avere un Direttore Sanitario in...


Una professione di "vecchi" oppure una professione per i giovani, ma tra qualche anno. Sono le due letture che si possono dare ai dati degli iscritti agli Albi degli odontoiatri al 31 dicembre 2018...


“Garantire l’universale diritto alla salute attraverso la riorganizzazione del modello della formazione, della sua qualità e dell’assistenza secondo criteri di uniformità sul piano...


“Questa battaglia per un Servizio Sanitario nazionale equo, sostenibile, solidale, universalistico ce la dobbiamo intestare noi professionisti della sanità. Noi medici, così come gli esponenti...


In occasione della Giornata della Memoria celebrata ieri 27 gennaio 2018, il Presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli, ha...


Altri Articoli

Poco più della metà della popolazione europea (55%) ha dichiarato che nel 2017 le spese mediche sostenute non sono state un peso dal punto di vista economico. I dati arrivano dalla ricerca annuale...


Da sx: Chiarello; Biancucci; Pallotta; Di Michele

Il SUSO, lo storico sindacato degli ortodontisti in occasione del convegno sull’approccio disciplinare sull’OSAS svoltosi lo scorso fine settimana ad Ascoli Piceno, ha rinnovato il proprio gruppo...


Un diplomato odontotecnico di 57 anni è stato denunciato dal Nas di Milano per esercizio abusivo della professione odontoiatrica. Secondo quanto riporta la stampa locale la denuncia sarebbe...


Non è consentito pubblicizzare la visita gratuita, se non in situazioni particolari. E’ questo quanto deciso dalla Commissione Centrale Esercenti delle Professioni Sanitarie in merito al ricorso...


Dall'1 gennaio 2019 sono entrate in vigore le nuove norme in materia di pubblicità dei servizi sanitari contenute ai commi 525 e 536 dell’art. 1 della Legge 30 dicembre 2018 n. 145 (Legge di...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
steroid-pharm.com

https://cialis-viagra.com.ua

www.cleansale.kiev.ua