HOME - Cronaca
 
 
27 Giugno 2017

Sanzioni disciplinari. La CCEPS comincia a smaltire gli arretrati


Dopo due anni di inattività per via della sentenza della Corte Costituzionale che aveva giudicato incostituzionale la nomina di alcuni componenti, nel marzo scorso il Ministero ha nominato la nuova Commissione Centrale degli Esercenti Professioni Sanitarie che ha ripreso i lavori.

Prima riunione nel maggio scorso, la prossima a settembre: obiettivo smaltire l'arretrato.

"In questi due anni, inevitabilmente, si sono accumulati molti ricorsi degli iscritti sanzionati dai propri ordini, sia medici che odontoiatri, ed ora stiamo cercando di recuperare, bisogna riprendere le fila, riorganizzare il calendario dei procedimenti da discutere, c'è tutta la volontà del presidente e della segreteria di smaltire in tempi brevi l'arretrato", spiega ad Odontoiatria33 Giuseppe Guarnieri (nella foto) membro odontoiatra della Commissione.

Già nella prima riunione svoltasi nel maggio scorso ne sono già stati esaminati un discreto numero.

La conseguenza più grave causata in questi anni dall'inattività della CCEPS è stata quella di vedere inapplicate tutte quelle sanzioni alle quali l'iscritto ha proposto ricorso e tra questi ci sono anche dei provvedimenti di radiazione.

Nor.Mac.

Articoli correlati

cronaca     26 Febbraio 2018

CCEPS nuovamente nel caos

Il Consiglio di Stato boccia la nomina dei componenti ministeriali, a rischio i procedimenti di ricorso


Si è insediata oggi lunedì 13 marzo al Ministero della Salute, la Commissione centrale per gli esercenti le professioni sanitarie (CCEPS), ricostituita con decreto del Presidente del...


Inoperativa da tempo e "ufficialmente" giudicata incostituzionale per via della nomina di alcuni dei suoi componenti dalla Corte di Cassazione nell'ottobre dello scorso anno, dopo le pressioni di...


La notizia della sentenza della Cassazione che ha "sospeso" l'espulsione di un iscritto all'Albo degli odontoiatri in attesa che possa occuparsene la CCEPS (vedi Odontoiatria33), ha confermato il...


Altri Articoli

Erano attratti dalle offerte promosse su internet attraverso coupon per visite, sedute di igiene orale, radiografie, ma quando poi si recavano nello studio di un vero dentista ad effettuare quanto...


Il CED (Council of European Dentists), l’associazione europea dei dentisti europei pone ai Paesi membri la questione “odontoiatria commerciale” approvando –durante il General Meeting del 16...


La Federazione Europea di Parodontologia (EFP) apre le sue porte agli International Association Member.“La parodontite è un problema globale, con forme gravi che...


Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha dato il via libera per l’attivazione, da prossimo anno accademico, della Scuola di specializzazione in Ortognatodonzia presso...


In un mercato sempre più globale, il rischio per le aziende radicate sul territorio che fanno dell’italianità il loro punto di forza è quello di non riuscire a competere con i colossi mondiali....


 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


28 Giugno 2018
Nuove acquisizioni in tema di placca batterica: come modificarla per renderla meno aggressiva

Il microbiota orale: i mezzi per diminuirne la patogenicità al fine di salvaguardare tessuti dentali e parodontali

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
www.russ-love.com

www.pills24.com.ua/sialis-tadalafil/sialis-20-mg/sialis-soft-tadasoft

https://buysteroids.in.ua