HOME - Cronaca
 
 
08 Marzo 2018

Legge Lorenzin Riforma Ordini: in arrivo il primo Decreto attuativo

Viene definito il nuovo meccanismo elettorale


Come annunciato, e dopo le prime riunioni con le parti interessate, il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin sta finendo di predisporre i decreti attuativi legati alla legge che porta il suo nome. Tra i primi quello che riguarda le nuove regole per l’elezione di Ordini e Federazioni.  

Il testo è stato presentato ieri mercoledì 7 marzo dal Ministero ai rappresentanti di FNOMCeO, FOFI (Farmacisti), FNOPI (Infermieri), FNOVI (Veterinari).   “Soddisfazione per il clima di grande collaborazione che abbiamo constatato da parte del Ministero della Salute, che ha ascoltato con attenzione e interesse tutte le proposte degli Ordini delle professioni sanitarie presenti all’incontro di ieri, recependole in massima parte,” è stato il commento del presidente FNOMCeO Filippo Anelli (nella foto).  

“L’incontro fa seguito all’impegno assunto dal Ministro, che si era adoperata per predisporre velocemente i decreti attuativi” ha affermato, stando ad una nota FNOMCeO, Rosanna Ugenti, Direttore Generale della Direzione generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del Servizio Sanitario Nazionale del Ministero della Salute, aprendo i lavori.  

“Ringraziamo innanzitutto il Ministro Lorenzin per aver voluto questo incontro con gli Ordini delle professioni sanitarie. Condividiamo l’impostazione di fondo della bozza di testo elaborata dal Ministero – ha affermato Filippo Anelli – e abbiamo presentato una serie di osservazioni al fine di migliorare e semplificare la partecipazione democratica al momento di rinnovo dei Consigli e dei Comitati Centrali, tenendo conto anche delle peculiarità delle diverse professioni coinvolte”.  

Stando a indiscrezioni raccolte da Odontoiatria33, le nuove regole contenute nella bozza presentata dovrebbero favorire il ricambio generazionale e l’equilibrio di genere. Da capire se i previsti limiti di mandato indicati nella Legge Lorenzin, dovranno essere previsti anche nel decreto, visto che nel testo non sarebbero contemplati, oppure sono asodati. Ogni Ordine potrà decidere se adottare un sistema di votazione telematica mentre le liste dei candidati che si presentano alle lezioni dovranno presentate in anticipo e sottoscritte da almeno l’1% degli aventi diritto al voto. Ogni Federazione dovrà emanare un regolamento elettorale specifico che dovrà essere sottoposto a parere del Ministero della Salute.        

Articoli correlati

Ma fare l'abusivo o il prestanome, "conviene"? Il dubbio mi è venuto scrivendo la notizia del dipendente del centro odontoiatrico e il direttore sanitario denunciati a Milano per concorso in...


Da oggi 15 febbraio entrano in vigore le nuove pene per il reato di esercizio abusivo di una professione con le aggravanti per quelle sanitarie previsto dalla Legge Lorenzin.In sintesi, per il finto...


Legge Lorenzin è in vigore ufficialmente dal oggi 15 febbraio. Diventano così operativi ufficialmente i tre nuovi ordini delle professioni sanitarie, ma per definire la concreta...


Dopo l'approvazione della Legge Lorenzin sulla riforma degli Ordini, e la volontà del Ministro di definire i decreti attuativi prima delle elezioni, la FNOMCeO ha voluto scrivere ai presidenti...


Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, dal 15 febbraio la Legge 11/01/2018 - Delega al Governo in materia di sperimentazione clinica di medicinali nonché disposizioni per il riordino...


Altri Articoli

Poco più della metà della popolazione europea (55%) ha dichiarato che nel 2017 le spese mediche sostenute non sono state un peso dal punto di vista economico. I dati arrivano dalla ricerca annuale...


Da sx: Chiarello; Biancucci; Pallotta; Di Michele

Il SUSO, lo storico sindacato degli ortodontisti in occasione del convegno sull’approccio disciplinare sull’OSAS svoltosi lo scorso fine settimana ad Ascoli Piceno, ha rinnovato il proprio gruppo...


Un diplomato odontotecnico di 57 anni è stato denunciato dal Nas di Milano per esercizio abusivo della professione odontoiatrica. Secondo quanto riporta la stampa locale la denuncia sarebbe...


Non è consentito pubblicizzare la visita gratuita, se non in situazioni particolari. E’ questo quanto deciso dalla Commissione Centrale Esercenti delle Professioni Sanitarie in merito al ricorso...


Dall'1 gennaio 2019 sono entrate in vigore le nuove norme in materia di pubblicità dei servizi sanitari contenute ai commi 525 e 536 dell’art. 1 della Legge 30 dicembre 2018 n. 145 (Legge di...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
www.pharmacy24.com.ua/levitra-vardenafil/levitra-20-mg/levitra-soft-zhewitra-soft

В интеренете нашел важный web-сайт , он рассказывает про дешевая гостиница киев https://hbhostel.com.ua/rooms
дапоксетин цена в аптеках