HOME - Cronaca
 
 
16 Ottobre 2018

Sospesa l’autorizzazione ad una società odontoiatrica a Reggio Emilia

La pubblicità non riportava il nome del direttore sanitario


Dopo le sentenze sulla sospensione del Centro Dental Pro di Sarzana e quello di Santo Stefano di Magra (in questo caso la sentenza sulla sospensiva è prevista nei prossimi giorni), altre CAO stanno utilizzato quanto previsto dalla legge 175 segnalando al Comune presunte irregolarità in tema di pubblicità sanitaria

A farne le spese, questa volta, è un poliambulatorio privato di Reggio Emila, non legato a nessuna Catena, che si è visto attivare dal Comune il procedimento amministrativo per la sospensione dell’autorizzazione sanitaria, e di conseguenza dell’attività, a per sei mesi. La struttura avrebbe pubblicato su di una testata giornalistica molto diffusa, a più riprese, tra 2017 e del 2018, inserzioni pubblicitarie di prestazioni di ambito odontoiatrico prive del nominativo del Direttore Sanitario

"La Commissione Albo Odontoiatri di Reggio Emilia –dice ad Odontoiatria33 il presidente Fulvio Curti (nella foto) - si è attenuta a trasmettere agli organi competenti l’inserzione segnalataci ed altre emerse da nostre verifiche successive, unitamente alla dettagliata comunicazione n.57 del presidente CAO Nazionale dott. Raffaele Iandolo della recente sentenza del Consiglio di Stato n.3467/2018 che ha ribadito la necessità di citare il nominativo del direttore sanitario, di cui agli art.4 e 5 della L.175/92, pena la sospensione dell’autorizzazione da parte del Comune”. “L'art.69 del Codice deontologico –continua il presidente Curti- ci insegna che Il medico che svolge funzioni di direzione sanitaria garantisce il possesso dei titoli e il rispetto del Codice e tutela l’autonomia e la pari dignità dei professionisti all’interno della struttura in cui opera e ha tra l'altro compiti di vigilanza sulla sicurezza e la qualità di servizi erogati e sulla correttezza del materiale informativo, che deve riportare il suo nominativo”. 

“Grazie al continuo sostegno della CAO Nazionale ed alla costante sinergia inter-istituzionale instauratasi con il Comune di Reggio Emilia ed il Servizio d’Igiene Pubblica dell’AUSL di Reggio Emilia”, l'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Reggio Emilia “intende valorizzare tutti gli iscritti che esercitano correttamente la professione nel rispetto delle norme e nella tutela dei pazienti, rimanendo in attesa dell'esito del procedimento amministrativo in corso." 

Articoli correlati

Egregio Direttore,nel leggere l'articolo pubblicato ieri con il quale il nostro Presidente nazionale CAO, dr. Iandolo, fornisce alcune considerazioni sul tema della "pubblicità sanitaria", mi preme...


Non sarà certo il problema principale del settore, ma il tema della pubblicità continua a fare molto discutere tra chi vorrebbe promuovere le cure, come se si trattasse della vendita di un...


Nel DiDomenica di ieri l’abbiamo chiamato in causa per chiedere un “parere tecnico”, ed il prof. Antonio Pelliccia non si è tirato indietro e ci ha inviato un commento che diventa, anche...


Uscendo al casello autostradale di Asti Est, per entrare in città si deve percorrere una strada a due corsie lunga qualche chilometro. A metà, sulla facciata di una casa, da qualche settimana...


Entro fine di aprile i direttori sanitari dovranno essere iscritti all’Albo degli odontoiatri della provincia dove la struttura per la quale hanno assunto la direzione opera, come prevede il comma...


Altri Articoli

Competenza, tecnica, empatia sono alla base della professione. Ma anche la comunicazione rappresenta oggi uno dei percorsi obbligati con i quali il dentista deve confrontarsi....

di Carla De Meo


L’obbiettivo è quello di venire incontro alle esigenze quotidiane dei clinici e per farlo SIdP ha sviluppato una App, Powerapp SIdP, che consente ad ogni clinico che stia eseguendo una visita...


L’obbligo di formazione continua decorre dal 1° gennaio successivo alla data di iscrizione all’Ordine. Da tale data il professionista sanitario deve maturare i crediti previsti per i residui...


Riuscire a rendere complicato un regime che è nato per essere semplice e di immediata applicazione non è certo impresa da tutti. Ciononostante il Legislatore ce l’ha fatta, tant’è che si sono...


Root Cause è il titolo del film inchiesta che vorrebbe dimostrare che i trattamenti endodontici possono essere causa di cancro, malattie al cuore e varie patologie croniche, ed il suggerimento...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
steroid-pharm.com/provinox.html

steroid.in.ua

варденафил аналоги