HOME - Cronaca
 
 
06 Novembre 2018

Congresso SIOI Abruzzo sulla salute orale in età evolutiva. Si apre il 9 novembre


Al giorno d’oggi la prevenzione negli ambiti medico ed odontoiatrico rappresenta l’obiettivo principale da perseguire al fine di garantire la salute dell’individuo e della comunità. Il Congresso SIOI Abruzzo dal titolo “Salute Orale in età evolutiva: relazione tra Odontoiatria Pediatrica, Neonatologia e Pediatria” -organizzato dal prof. Domenico Tripodi, Direttore della Scuola di Specializzazione in Odontoiatria Pediatrica dell’Università “G. d’Annunzio” e dal Dott. Marco Tieri, Referente regionale SIOI Abruzzo, si svolgerà presso l’Auditorium del rettorato dell’Università di Chieti nei giorni 9-10 Novembre- accrescerà sul territorio le conoscenze condivise tra Odontoiatri Pediatrici, Neonatologi e Pediatri al fine di lavorare insieme, nel pubblico e nel privato, per dare al bambino una bocca sana e un sorriso sano sin dalla nascita.  

La tutela della salute orale del piccolo paziente sarà quindi affrontata a 360° creando un confronto tra i vari specialisti per poter dare origine ad un percorso interdisciplinare tra i vari professionisti che si occupano della crescita e dello sviluppo del sorriso del piccolo paziente. L’approccio condiviso si estenderà anche ad altre branche specialistiche quali l’Otorinolaringoiatria, la Chirurgia Maxillo Facciale, l’Ortognatodonzia, la Logopedia, la Psicologia, etc. 

Tale confronto ha reso possibile la cooperazione, in Abruzzo, di due scuole universitarie, l’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara e l’Università de L’Aquila, il coinvolgimento degli Ordini provinciali dei Medici e dei presidi ospedalieri delle quattro ASL del territorio, sotto l’egida di cinque società scientifiche come la SIOI, la SIMPE, la FIMP, la SIP e la SIN. 

Tale unità di intenti è stata rappresentata nel logo del congresso (vedi foto) che raffigura l’Abruzzo con tre bambini, espressione del sorriso: il primo, che tiene in mano specchietto e spazzolino, simboleggia l’Odontoiatra; il secondo con il biberon, che esprime il Neonatologo ed il terzo con un fonendoscopio, che rappresenta il Pediatra. 

Il congresso sarà inaugurato dal prof. Sergio Caputi, primo docente Odontoiatra a ricoprire la carica di Rettore in Italia, dal prof. Camillo D’Arcangelo, Direttore del Dipartimento di Scienze Mediche Orali e Biotecnologiche, dal dott. Luigi Paglia, Presidente SIOI, dal prof. Roberto Gatto, Coordinatore delle sezioni regionali SIOI, dal dott. Piero Di Saverio, Segretario regionale FIMP e infine dalla Scrittrice nonché Pedodontista dott.ssa Donatella Di Pietrantonio. Figure di eccellenza in ambito regionale tratteranno con un approccio condiviso, specializzato e multidisciplinare, argomenti inerenti alla prevenzione e alla terapia delle possibili problematiche del cavo orale.

Gli argomenti saranno affrontati durante quattro sessioni di lavoro divise in due giorni che verteranno su l’alimentazione e il controllo degli zuccheri dalla nascita fino al termine della crescita, dal punto di vista dei diversi specialisti; il controllo e la prevenzione delle problematiche dentali, orali e facciali, durante lo sviluppo; la gestione delle labiopalatoschisi, controllo dell’alimentazione del paziente sportivo e correlazione delle anomalie dentali, in rapporto alle malattie metaboliche; e, infine, saranno affrontati i frenuli orali patologici, la traumatologia e le terapie odontoiatriche non invasive. 

A la brochure dell’evento e le modalità di iscrizione.   

Articoli correlati

Sabato 19 gennaio presso l’Università dell’Aquila, il dott. Roberto Pistilli ha tenuto un seminario, per gli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria,...


Le patologie associate alla malattia parodontale, l’inquadramento dei problemi, le tecniche per salvare il dente ed evitare il dolore, il ruolo dei trattamenti ortodontici pregressi nel peggiorare...


160 milioni di euro di ricavi e un margine operativo lordo di 35-36 milioni sono i numeri del bilancio di DentalPro del 2018 divulgati da Milano e Finanza.MF che indica in 40 milioni...


Entro giovedì 31 gennaio 2019 i soggetti esercenti prestazioni sanitarie (medici e dentisti inclusi) dovranno trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria (STS) i dati delle fatture emesse...


Da dx il presidente ONCeO di Torino Guido Giustetto ed il rappresentate Cao Torino Virginio Bobba

Una App che aiuta il medico e dentista nell’elaborare la diagnosi, confermando e suggerendo è a disposizione da venerdì pomeriggio di tutti gli iscritti all’Ordine di Torino. L’applicativo...


Altri Articoli

Il caso di cronaca del dentista romano che si è rifiutato di curare un paziente sieropositivo ha riacceso il dibattito sul tema, portando la professione a interrogarsi sulla presenza, ancora oggi,...


Il medico deve stare tranquillo in tema di privacy, il 2019 - anno di applicazione "a regime" del regolamento europeo "GDPR" - inizia sotto il segno di sindacati che stanno lavorando per metterlo in...


Si chiama “Resto al Sud” ed è un progetto promosso dal Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno che punta a sostenere e finanziare la nascita di nuove imprese promosse da...


Sabato 19 gennaio presso l’Università dell’Aquila, il dott. Roberto Pistilli ha tenuto un seminario, per gli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria,...


Le patologie associate alla malattia parodontale, l’inquadramento dei problemi, le tecniche per salvare il dente ed evitare il dolore, il ruolo dei trattamenti ortodontici pregressi nel peggiorare...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
pills24.com.ua/shop/town-har-kov/avana/

budmagazin.com.ua/obogrev-vodostokov-krovli-trub

yarema.ua/curtaine/rimskie-shtory