HOME - Cronaca
 
 
13 Maggio 2019

Wind sospende spot che invita al contenzioso sanitario. La soddisfazione dei presidenti Anelli e Iandolo


Wind ha preso atto dei rilievi di carattere etico mossi dalla Federazione nazionale degli Ordini dei Medici (FNOMCeO) sugli spot che invitavano gli utenti a valutare a costo zero, presso una società di assistenza legale, la possibilità di un risarcimento per presunta malasanità e ha sospeso l’inoltro degli sms.

A comunicarlo al presidente della FNOMCeO Filippo Anelli, il Direttore Public Affairs, Internal & External Communication di Wind Tre S.p.A., Massimo Angelini, che ha voluto chiamarlo personalmente.

“Ringraziamo Wind-Tre per la sensibilità dimostrata su una questione della quale il Direttore Angelini ha condiviso la crucialità per i diritti di tutti i cittadini e per la sostenibilità del Servizio Sanitario nazionale – dichiara Anelli -. Angelini ha convenuto sul ritenere questo spot non utile al bene comune e ha fatto sì che un messaggio che può essere fuorviante non raggiunga più gli utenti della compagnia”. “Molto lavoro resta ancora da fare – conclude Anelli -.Occorre un cambio di passo, una svolta culturale per cui il nostro Servizio Sanitario nazionale sia visto come un patrimonio da salvaguardare e non da intaccare senza motivo, e i professionisti che vi operano quali attori e autori del sistema e non terminali delle insoddisfazioni dovute a carenze organizzative e strutturali. Noi medici abbiamo fatto il primo passo: il 16 maggio alle 14,30 a Roma si aprirà il grande percorso degli Stati Generali della professione, per un nuovo paradigma del medico e della medicina. Ora sta alla Politica fare altrettanto”.     

Soddisfazione per la sospensione dello spot è stata espressa anche dal presidente CAO Raffaele Iandolo durante il VII Congresso Odontoiatrico Mediterraneo-XVII Memorial Vittorio Nisio di Bari

Articoli correlati

Le sanzioni ai medici che non si aggiornano sembrano diventare una realtà già nel gennaio 2020, almeno stando a quanto il presidente FNOMCeO Filippo Anelli ha dichiarato a Striscia la...


Il caso del dentista di Aosta sanzionato dall’Ordine per non aver raccolto il numero di crediti necessari, finisce anche su Striscia la Notizia e diventa l’occasione per l’inviato Moreno...


Quello delle Fake News è un tema da tempo molto dibattuto in sanità, e spesso associato a temi di grande interesse: vaccini, caso Stamina, cura Di Bella. La FNOMCeO ha organizzato (venerdì 3...


Silvia Bencivelli nell'edizione del 2017

Ci sarà anche la Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (Fnomceo) al Festival della Tv e dei nuovi media di Dogliani, giunto ormai all’ottava edizione, che...


Altri Articoli

Durante un convengo sul contenzioso odontoiatrico, un relatore diede questo consiglio alla platea: “se vi si rompe uno strumento canalare in una radice, e non riuscite a...


Il prof. Pier Francesco Nocini (nella foto)  è stato proclamato Rettore dell’Università di Verona per sei anni accademici, a partire dall’anno accademico 2019/2020.Il prof. Nocini ha ottenuto...


L'Ordine dei medici chirurghi ed odontoiatri della provincia di Milano ha istituito il premio "La fucina del futuro in medicina e odontoiatria: The Medical and Dental Futureshapers Challenge".Il...


Certamente la prevenzione e repressione del fenomeno dell’abusivismo odontoiatrico è una delle attività che il NAS compie quotidianamente sul territorio italiano, attività inserita in quella...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi