09 Novembre 2015

Inquadramento clinico e diagnostico delle asimmetrie dentali


Obiettivi. Scopo del lavoro è fornire al clinico gli strumenti per inquadrare correttamente un caso caratterizzato dalla deviazione delle linee mediane dentali.

Materiali e Metodi. L'asimmetria dentale viene analizzata con particolare riferimento alle possibili configurazioni cliniche e alle cause responsabili della malocclusione.

Risultati e Conclusioni. La mancata coincidenza delle linee mediane interincisive può alterare la percezione del proprio sorriso. L'eziologia di tale quadro clinico è riconducibile a fattori di natura congenita e acquisita che, se riconosciuti correttamente, rendono possibile la pianificazione di un trattamento volto al recupero della coincidenza delle linee mediane.



 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


28 Giugno 2018
Nuove acquisizioni in tema di placca batterica: come modificarla per renderla meno aggressiva

Il microbiota orale: i mezzi per diminuirne la patogenicità al fine di salvaguardare tessuti dentali e parodontali

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
www.buysteroids.in.ua

https://swiss-apo.com

www.fashioncarpet.com.ua/