16 Marzo 2018

Trattamento rigenerativo di un difetto infraosseo in un caso di parodontite cronica localizzata

Roberto Abundo

Rubrica SIdP

La malattia parodontale rappresenta una delle patologie più largamente diffuse nella popolazione mondiale.
Oggi il suo trattamento può essere eseguito con successo nel breve e lungo termine rimuovendo l’infezione batterica (attraverso l’eliminazione professionale e un efficace controllo domiciliare della placca) e correggendo eventualmente i difetti residui a livello gengivale e osseo che possono favorire la ricolonizzazione da parte dei batteri stessi; un’adeguata terapia di mantenimento costituirà, nel tempo, l’elemento determinante per rendere stabili i risultati ottenuti.
Scopo del presente case report è illustrare le considerazioni diagnostiche, terapeutiche e prognostiche da mettere in atto nell’affrontare il trattamento di casi parodontali in presenza di concomitanti difetti infraossei.

Per continuare la lettura scaricare l'allegato.

doi:




 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


28 Giugno 2018
Nuove acquisizioni in tema di placca batterica: come modificarla per renderla meno aggressiva

Il microbiota orale: i mezzi per diminuirne la patogenicità al fine di salvaguardare tessuti dentali e parodontali

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
rezeptfrei-viagra.com

тадалафил цена в аптеках

https://casino-ua.info