HOME - Eventi
 
 
20 Gennaio 2018
Miano

Progetto di Prevenzione della Carie per gli Italiani. Evento formativo AIC

di 20 Gennaio 2018


La carie dentale è una delle malattie più diffuse al mondo, che affligge più del 90% della popolazione adulta: saperla riconoscere fin dagli stadi iniziali, curarla e prevenirla è un dovere di ogni Odontoiatra. Negli ultimi anni si sono sviluppate nuove tecniche diagnostiche, preventive e di trattamento, che stanno entrando a far parte, in modo importante, del bagaglio culturale e clinico dell'Odontoiatra attento e aggiornato. Sempre più risalto inoltre, ha oggi il concetto di "corretto stile di vita", come principio cardine della salute non solo generale, ma anche orale e dentale.

Costatato che grandi progressi sono stati fatti in tempi recenti nella comprensione della malattia cariosa, nei mezzi diagnostici e di prevenzione, e nelle possibilità di intervento mininvasivo delle lesioni precoci, l'Accademia Italiana di Odontoiatria Conservativa e Restaurativa (AIC), presenta oggi il progetto di comunicazione "hAICarie",rivolto inizialmente agli Odontoiatri, e in una fase successiva anche alla popolazione, con l' obiettivo di massimizzare la conoscenza della malattia "carie" e dei presidi diagnostici e terapeutici ad essa rivolti.

Il Progetto consiste inizialmente nella presentazione di una relazione, preparata dall'apposita commissione di AIC, fornita tramite i Responsabili regionali ed esposta dai "Soci messaggeri" ai partecipanti all'incontro organizzato nelle sedi gentilmente messe a disposizione da ANDI, AIO, Ordine dei Medici e Odontoiatri. Non sono previsti da parte AIC crediti ECM, tranne nel caso che l'ente ospitante si faccia carico dell'accreditamento.

La presentazione fornita ai responsabili regionali conterrà tutti i principi del "metodo hAICarie". I temi affrontati nelle presentazione saranno:

• aggiornamenti specialistici sulla patologia cariosa

• inquadramento del rischio carie

• metodiche di ricerca delle lesioni cariose: esame obiettivo, radiologia, transilluminazione

• approccio alle lesioni non cavitate


Obiettivi del progetto sono:

1) Salute: offrire il miglior servizio diagnostico della carie ai propri pazienti, contribuendo a creare una popolazione più sana e con una minore prevalenza di carie.

2) Intervento Precoce: sapere come e quando intervenire sulla carie nelle fasi precoci con una notevole preservazione del tessuto dentale.

3) Monitoraggio: creare un sistema di monitoraggio "consapevole" delle lesioni cariose iniziali e delle superfici sane, fidelizzando il paziente.

Cosa imparerai:

  • a migliorare le tue conoscenza riguardo la malattia "carie", i suoi stadi iniziali, aspetto, localizzazione, fattori di rischio, progressione;
  • un corretto utilizzo di strumenti diagnostici, dall'esame obiettivo, alla radiografia endorale, alla transilluminazione, all'uso delle più moderne tecnologie;
  • i concetti base e aggiornati di prevenzione, monitoraggio, protocolli di trattamento mininvasivo dei vari stadi delle lesioni cariose;
  • un approccio moderno e razionale che ha come scopo principale la salute orale del paziente e la conservazione a lungo termine della sua dentatura.



20/01/2018

Articoli correlati

Sono reduce dal Convegno congiunto – format da ripetere assolutamente – tra due delle maggiori e prestigiose società scientifiche del panorama italiano.In rigoroso ordine d’età la Società...

di Massimo Gagliani


prodotti     12 Settembre 2018

Il composito nano-ibrido universale

Ultradent Italia


Quando: 10-12 maggioDove: Centro Congressi Lingotto - Via Nizza, 280 - Torino 10 MAGGIO  CORSO PRE-CONGRESSUALE “Odontoiatria digitale ed...


Il punto con il presidente AIC alla vigilia del 20° Congresso di Torino


Altri Articoli

Erano attratti dalle offerte promosse su internet attraverso coupon per visite, sedute di igiene orale, radiografie, ma quando poi si recavano nello studio di un vero dentista ad effettuare quanto...


Il CED (Council of European Dentists), l’associazione europea dei dentisti europei pone ai Paesi membri la questione “odontoiatria commerciale” approvando –durante il General Meeting del 16...


La Federazione Europea di Parodontologia (EFP) apre le sue porte agli International Association Member.“La parodontite è un problema globale, con forme gravi che...


Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha dato il via libera per l’attivazione, da prossimo anno accademico, della Scuola di specializzazione in Ortognatodonzia presso...


In un mercato sempre più globale, il rischio per le aziende radicate sul territorio che fanno dell’italianità il loro punto di forza è quello di non riuscire a competere con i colossi mondiali....


 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


28 Giugno 2018
Nuove acquisizioni in tema di placca batterica: come modificarla per renderla meno aggressiva

Il microbiota orale: i mezzi per diminuirne la patogenicità al fine di salvaguardare tessuti dentali e parodontali

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 

Libri

 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 
https://buysteroids.in.ua

swiss-apo.com

дека дураболин